L' ultima moda - l'insostenibile realtà del fashion

DAL 14 AL 18 MARZO 2023

Teatro del Buratto
Teatro Bruno Munari
via Giovanni Bovio 5, Milano
02.27002476

SITO MAIL

Spettacolo inserito nell'abbonamento 1+teen - consigliato dai 12 anni

testo, video e regia Davide del Grosso
con Marta Mungo e Davide del Grosso


produzione Teatro del Buratto


 L’industria tessile produce più CO2 del trasporto ferroviario, marittimo e aereo messi insieme. Dal 2000 la produzione di abiti è raddoppiata: 150 miliardi di vestiti per 7 miliardi di persone. Un’orda tessile che si trasforma in rifiuto e spazzatura tossica  per il nostro “bisogno” indotto di un certo Marchio o Firma. Il fast fashion è esempio di un sistema al collasso, un produrre attraverso lo sfruttamento di persone e risorse ambientali. “Fashion Victims” mostra due facce della stessa medaglia: un occidente bulimico e inconsapevole del proprio agire e un “altro” mondo in cui ogni risorsa, anche umana, viene sfruttata fino a esaurirsi. Leopardi nelle Operette Morali immaginava la Moda dialogare con la Morte figlie di un mondo destinato ad esaurirsi. Due secoli dopo la partita è reale, aperta e nelle mani di tutti noi.

 

PRENOTA

Questo spettacolo è prenotabile con l'abbonamento di Invito a Teatro, secondo le modalità descritte sull'abbonamento stesso. Come funziona

Per acquistare il biglietto di questo spettacolo, senza abbonamento, clicca qui.